Politica

Il mio sito usa i cookie per sottrarti energia vitale e farti votare il partito sbagliato, visitalo!
[seguire il collegamento]

www.unartistaminimalista.com

Advertisements

104 thoughts on “Politica

                    1. I poeti mediocri sono quasi sempre cafoni, i fallografi lo sono più raramente, ma comunque spesso. In realtà ci vuole stile, o sapiente mancanza di stile, anche nello stilizzare su una panchina un agile cazzetto o una più massiccia minchia sulla porta di una latrina di treno.

                      Like

                    2. Vorrei richiamarti alla memoria un mio celebro disegno ma non credo ce ne sia bisogno.
                      I cazzi non son per tutti, questa è la verità.

                      Like

                    3. E non ha nemmeno gli apostoli, e nemmeno la benedetta solitudine: di volta in volta gli mettono intorno inutili sfigati come Robin, Batgirl, Batrobin, Batmaggiordomo, Batcazzo, Batpipistrello, ecc.

                      Like

                    4. Se lo deve tenere sí, ma anche i nemici è una finta soddisfazione perché ritornano sempre: si liberano o peggio ancora vengono liberati apposta.
                      Non c’è mai pace per l’uomo chirottero!

                      Like

                    5. Però, ogni volta che gli evadono i nemici, lui può pestarli o buttarli nell’acido, insomma un po’ di soddisfazione ce la ricava. Diciamo la verità Batgirl è solo una penosa scimunita che la dà a tutti tranne che a Batman.

                      Like

                    6. Batman di per sé sarebbe solo malinconico, ma in modo teatrale e stimolante, per nulla deprimente. Invece gli toccano ste piattole infestanti che rendono tutto squallido e doloroso (i comprimari di batman sono paragonabili a delle ragadi anali, hanno la stessa funzione narrativa).

                      Like

                    7. E insidiosa nei confronti dell’eroe eterosessuale presentato come simbolo di positività: questi non solo non ha relazioni di alcun genere con donne di alcun genere, ma ha costantemente appresso un giovane in calzamaglia dai modi effeminati che gli offre affetto, ammirazione e compagnia nelle notti solitarie. Un quadro desolante e umiliante per tutti, una sconfitta per l’eroe e per l’uomo, per la figura dell’etero e dell’omo!

                      Like

                    8. E’ il solito problema disneyano di rimozione della sessualità. Ho detestato fin dall’infanzia questo atteggiamento di censura di cose peraltro innocue come gli organi genitali (il cazzo e la figa)

                      Like

                    9. Io dico che le mani sono da sempre piú pericolose ddella fica.
                      Quante persone sono state uccise a colpi di fica o da armi brandite da quelle e quante da mani o armi brandite da quest’ultime?

                      Like

                    10. D’altronde, se per combattere il razzismo si vieta la svastica, è più che logico vietare il pene per combattere la violenza.

                      DIDASCALIA
                      La svastica è un simbolo di pace e fortuna diffuso da millenni in tutto il mondo ed utilizzato impropriamente dai nazisti. Per saperne di più seguire il collegamentos http://www.proswastika.org/

                      Like

                    11. E non dovrebbe essere questa la “buona scuola”?

                      Mi spiego per i piú bisognosi di spiegazioni: ignoro cosa sia questa legge che stanno facendo sulla “buona scuola”, ma dato che ne parlano su tutti i giornali mi sembrava bello parlarne anche qui.

                      Like

                    12. Un richiamo all’attualità assolutamente doveroso. Per il pubblico cafone ricordo che la buona scuola è una roba voluta da un tizio con il cravattino troppo stretto per potersi mostrare alla televisione davanti a una lavagnetta con il gessetto in mano.
                      Ormai, grazie anche ai tuoi contributi, questo blog è impegnatissimo!

                      Like

                    13. Mi rendo conto dell’obbligo morale di cui mi sono caricato rendendo il tuo blog impegnatissimo ma qualcuno doveva farlo. I tempi erano giunti.

                      Like

                    14. Lo disse anche un tuo umile prosecutore, tale Gesù di Nazareth, che lo spirito, e non il corpo, forma le fondamenta!

                      * Non sono molto sicuro della citazione, ma è la convinzione figosa con cui l’ho scritta a renderla reale.

                      Like

          1. Non sono io l’autore della foto, dunque non potrei mai contraddire ciò che è stato fatto. E sinceramente ho anche fretta ora, quindi non riesco a pensare. Ci ritornerò, se mi ritorna in mente.

            Like

      1. Ma te lo dico io…dunque 200 grammi di farina, 30 di cacao magro, 50 di zucchero. Impasta con una buone dose di cazzate ed inforna a 200 gradi…poi i cookies che escono li impacchetti e li mandi al garante perché gli vadano di traverso…tacci sua…. 🙂

        Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s