Atmosphere

Non mi piace quando i bloghers si giustificano perché ci sono poco o mancheranno per le vacanze sessuali. Infatti, dato che non siamo a scuola, a che cosa serviranno mai tali giustificazioni? E’ una domanda retorica, non serve che rispondi.
D’accordo, alcuni sfortunati navigatori web, sulle proprie pagine socials, tengono a dichiarare che frequentano la scuola della vita o l’università della strada, e questo in un certo senso li rende eterni scolari ripetenti, ma sappiate che è solo una metafora (termine che, peraltro, tali utenti della rete ignorano). Per la precisione è una metafora infelice, ma questo è un blog felice in cui si stava parlando d’altro.
Allora, siccome sono le 19, metto una foto scattata di sera, in un mese estivo, presso il 45° parallelo nord dove molti di voi si troveranno ora. E tu a che latitudine ti trovi? Scrivilo nei commenti!

La foto ha il difetto di sembrare editata con brutti filtri da telefonino, invece sono colori naturali. Mai avrei pensato di discutere un dettaglio tecnico in un articolo, sono così alterato che penso non posterò per almeno un mese, ma torno, Okay? Staj thuned!

www.unartistaminimalista.com

Advertisements

63 thoughts on “Atmosphere

                    1. mariapiamonda

                      È un dubbio amletico, la cui soluzione è molto soggettiva. Io un’idea ce l’avrei, ma, appunto, ognuno sceglie in base alle proprie inclinazioni.

                      Like

      1. colpoditacco

        Internet mi dice 43° parallelo, ma avrai sicuramente ragione tu.
        Riguardo alla tua vacanza, non mi permetterei mai di pensare male… la tua arte va esportata anche in Russia e in ogni parte del mondo

        Liked by 1 person

        Reply
  1. gigifaggella

    Art, la foto sembra il preludio ad una tempesta di sabbia nel deserto del Negev…sullo scritto rinvio il commento a stasera quando mi sarò fatto un margarita doppio… 🙂 Ma….la latitudine non era una canzone della Pausini?

    Like

    Reply
    1. Un Artista Minimalista Post author

      Sì mi sono ispirato in tutto e per tutto alla Dott.ssa Pausini, hai l’occhio lesto. Al 45°parallelo nord ci sono molti deserti del Negev, ma preferisco non dire in quale mi sono recato a scattare foto.

      Like

      Reply
      1. gigifaggella

        ormai capisco ciò che è sotteso ai tuoi post. Allora resteremo nell’inconsapevolezza dello scenario fotografico…forse sarà nell’isola di Altroquando…

        Like

        Reply
  2. Gintoki

    Io sono sul 47esimo.
    Se per caso cambiassi parallelo avviserò il blog, perché se qualcuna volesse venire a visitare il parallelo per vacanze sessuali poi sarebbe scortese non farmi trovare.

    Like

    Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s