E così hanno optato per rovinare anche la pagina degli aggiornamenti. Le foto non sembrano foto ma osceni banners di un social networck con i profili preimpostati. Niente, con le immagini dei vostri artisti preferiti – sto parlando di me – potete ora pulirvi il culo (è una metafora, non credo che lo schermo di uno smartfon sia davvero pulente). Se non si interrompe questa trasformazione della piattaforma nell’imitazione scadente di un sochal networq andato a male, allora non mi resta che abbandonare il bloog e lasciarlo agli archeologi del web. Almeno, fra 4000 anni, avranno qualcosa da scrivere sulle riviste.

Ho già dato addio all’arte, è vero, ma avevo scelto un interminabile e logorante spegnimento, un po’ come una malinconica nana bianca che impiega miliardi e miliardi di anni prima di esaurire il proprio insipido lucore. Ma ora, mi chiedo, non sarò tentato dal perseguire la netta e indolore – e banale – esplosione di una supernova?

www.unartistaminimalista.com

Advertisements

11 thoughts on “Glow

  1. erospea

    nemmeno a me piace questa nuova versione… anche se credo l’abbiano fatta per velocizzare lo scorrimento del lettore…
    beata lentezza dove sei?

    Like

    Reply
  2. ysingrinus

    Eppur il lo smartsfon nettaculo potrebbe essere la rivoluzione della settimana. Io ne comprerei ben due perché quante volte capita di essere in giro e non aver neanche mezzo metro di carta igienica quando piú se ne abbisogna?

    Like

    Reply
    1. Un Artista Minimalista Post author

      Potrei avere involontariamente rivoluzionato la tecnologia. Forse sono il nuovo Styve Yobs, ma bello.
      Certo che lo schermo di uno smart phon igienico dovrebbe essere allo stesso tempo ruvido e delicato (un po’ come me).

      Liked by 1 person

      Reply
  3. christo74

    basta non usare il lettore e prendersi un pò più di tempo per addentrarsi nelle aree personali di chi si intende seguire

    il lettore in ogni caso, fa cagare da sempre (per restare in tema)

    Liked by 1 person

    Reply
    1. Un Artista Minimalista Post author

      I lettori non piacciono molto neanche a me. 3-4 volte al giorno sento il bisogno di ribadire che nel 2006 myspace, con la sua assenza di lettore, aveva segnato l’apice dell’evoluzione umana. Ma allora, anziché peggiorare un lettore già brutto, perché non sopprimerlo?

      Like

      Reply

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s