The missing sunrise

Se facciamo errori, molto spesso non lo sappiamo fino a molti anni dopo.
A quel punto diventi il tuo stesso angelo, che perdona compassionevole.
[da una conversazione con Carlo Becattini]

www.unartistaminimalista.com

Advertisements

13 thoughts on “The missing sunrise

  1. A quel punto, sì, divieni il tuo stesso angelo (può anche accadere che diventi il tuo diavolo però)
    Voglio leggere la conversazione con Carlo Beccatini.
    Bella bella è la tua fotografia.
    gb 🙂

    Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s