7692

www.unartistaminimalista.com

Advertisements

38 thoughts on “7692

            1. DIDASCALIA
              Il commento che ho lasciato due commenti fa, pur non recando l’etichetta di didascalia, data la sua natura prettamente esplicativa, è da intendersi come una didascalia. Mi scuso con il lettore disorientato per la tardiva attenzione alle sue esigenze, non è certo colpa sua se ha bisogno di leggere ovvietà.

              Like

      1. Cmq mi sono accorta solo ora che ho sbagliato commento, ti averi voluto scrivere “bellissimo” solo che ho scritto il commento mentre giocavo a carte e si vede che mi sono distratta… 😂 😂
        Scusa! Quindi ripeto, bellissima foto sembra il paesaggio delle fiabe

        Like

            1. Occasionalmente gioco a briscola chiamata, conosci? Su bestia mi informo, potrebbe essere spassoso. Sulla tombola, pare sia solo questione di c.

              DIDASCALIA
              c. è l’abbreviazione per culo, una parolaccia che non sta bene nei commenti

              Liked by 1 person

  1. Bestia è proprio un gioco bestiale dove ho perso diversi soldi in questo Natale 😠😠 il culo (lo scrivo chiaramente ) è fondamentale
    Briscola chiamata non la conosco… cioè si chiama la gente e poi si gioca? Ahaha 😂

    Like

    1. A! Ma quindi giochi coi soldi? Che ribalda

      Briscola chiamata è così: si chiama la carta che non abbiamo e che ci serve per vincere, e chi ce l’ha non lo dice ma è il nostro socio. Gli altri 3 giocano contro, e non sanno chi è il socio. Che spiegone, mi faccio paura!

      Liked by 1 person

      1. Eccertooo che gioco coi soldi, a natale sempre… che ribalda sarebbe?
        Hai spiegato benissimo meglio delle istruzioni che trovi nei giochi… tanto per rimanere in tema 😂😂

        Like

        1. Mi sembri una pericolosa bara, sono un grande artista e la mia intuizione raramente sbaglia. Se sbagliasse non sarei un grande artista, e questo il mondo non può accettarlo.

          * Nei mazzi di carte non ci sono istruzioni, ci vuole poco a fare di meglio!

          Like

      1. Il luogo di dove abiti è passato inosservato, almeno a me… e se non me ne sono accorta io che sono sveglissima e acuta più di un angolo acuto… non se ne sarà accorto nessuno, fidati

        Like

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s