Origine

Tutto ciò che è stato costruito, scritto, ideato.
Ciò che sopravvive alla mano distruttrice, e sfugge alla mano che salva.
Tutto è il nulla inarrestabile del tempo.

Colonne crollano.
L’impero di Persia deflagra nel vuoto.
Frammenti del tempio sono asteroidi ghiacciati, smarriti su orbite lontane, risonanti come accordi.

Dal disordine trarrò nuova vita, dalla complessità decadenza e dissoluzione.
Solo quel giorno, bagnato dal sangue, coperto dalla morte, il terreno espelle i vapori
e in un pulsare rigetta l’uomo.

Advertisements

2 thoughts on “Origine

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s